Il foglio dell'Arte
Home
Redazione
Contatti
NEWS ARTICOLI MUSEI E MOSTRE COMUNICATI STAMPA ASTE
  14 Dicembre 2018
03/12/2013 di Marco Minuto

I capolavori del museo di San Gennaro

busto di San Gennaro
busto di San Gennaro
Fondazione Roma Palazzo Sciarra 30 Ottobre 2013 16 Febbraio 2014

Evento unico al mondo, l´approdo al Museo Sciarra di Roma della Mostra del Tesoro di San Gennaro di Napoli. Una mostra di grande valore artistico e culturale che, per la prima volta, porta fuori dalla sua città di origine i capolavori del Tesoro. Ai visitatori la possibilità di assistere alla meraviglia della più alta esposizione di Arte orafa, in cui non solo saranno presenti 70 capolavori, ma anche documenti, dipinti, sculture ed arredamenti sacri. Intorno alla venerazione di San Gennaro, Santo cattolico più famoso e conosciuto al mondo, si è creato un Tesoro lungo settecento anni. Tutto nacque da un voto della città di Napoli alla devozione del suo Santo Protettore nel gennaio 1527. Si aggiunsero nel corso dei secoli a seguire, donazioni di papi imperatori ed ex voto. Altra peculiarità di questa mostra è che il Tesoro di San Gennaro non è stato mai soggetto a spoliazioni esterne. La mostra è curata dal Direttore del museo di San Gennaro Paolo Jorio e dal famoso gemmologo Ciro Paolillo, Professore alla Sapienza.
Fra i capolavori più suggesstivi spiccano la Collana di San Gennaro, commissionata da Carlo d´Angiò a Michele Dato nel 1679, con argento oro e pietre preziose e la Mitra, con 3964 pietre preziose creata da Matteo Treglia. Il valore inestimabile di questa mostra è superiore financo ai gioielli della Corona inglese e dello Zar di Russia, ma, secondo me, la preziosità superiore è lo stupore che raggiunge lo sguardo e l´anima del visitatore.
Si ringrazia la Fondazione Roma nella persona del suo Presidente Emanuele Emmanuele per la sensibilità sempre dimostrata nel campo della valorizzazione dei Beni Artistici.
 
Registrato presso il Registro della Stampa, Tribunale di Roma n. 288 del 12.12.2013
©2018 Società Belle Arti srl - Via Giulia 127, 00186 Roma - C.F./P.IVA 12231251005
webmaster: Daniele Sorrentino