Il foglio dell'Arte
Home
Redazione
Contatti
NEWS ARTICOLI MUSEI E MOSTRE COMUNICATI STAMPA ASTE
  14 Dicembre 2018
02/06/2014 di Marco Minuto

Michelangelo incontro con un artista universale


La mostra in oggetto è dedicata al genio indiscusso ed universale di Michelangelo Buonarroti che, con la sua arte a valicato tutti i confini della cultura universale. Il titolo dell´esposizione è infatti "incontrare un´artista universale". Una mostra imperdibile allestita per onorare il genio michelangiolesco. Proprio nella piazza del Campidoglio in quella stessa piazza che l´artista fiorentino a reso unica ed irripetibile in tutto il mondo, saranno esposte più di 150 opere di cui circa 70 del maestro, che sono arrivate dalle più importanti istituzioni culturali italiane e straniere. L´esposizione ha la peculiarità di vedere esposte opere che, per la prima volta, saranno una accanto all´altra, in una produzione artistica che attraversa tutta l´espressione interiore di Michelangelo, dalla pittura alla scultura, dalla poesia all´architettura. Infatti la particolarità di questa mostra è l´evidenziazione del percorso interiore dell´artista prima dell´esecuzione di ogni opera. Uno tra tutti i temi da lui sentiti in maniera particolare, la contrapposizione tra la bellezza terrena e l´amore celeste. Infatti possiamo ammirare diversi disegni, bozzetti, sonetti ispirati al tema dell´amicizia, sentimento che lo legava per esempio, a Tommaso Cavalieri e Vittoria Colonna. Amicizie basate su profonde affinità elettive. Sarà altresì molto interessante l´analisi di ogni tema artistico confrontando modelli architettonici, disegni, dipinti, rime, che donerà al visitatore la sensazione di attraversare l´intero percorso artistico, umano ed esistenziale del genio fiorentino. Tra le varie opere esposte ci accoglie la suggestiva perfezione della Madonna della Scala, di un Michelangelo appena quindicenne. Ci si addentrerà poi in un lungo percorso attraverso il quale si ammireranno, tra le altre, lo studio per la testa di Leda, il modello ligneo per la facciata di San Lorenzo a Firenze, che poi non fu mai realizzata. Grazie anche ad importanti studi effettuati negli ultimi anni, sarà possibile confrontare i vari crocifissi lignei a lui attribuiti. La particolarità di questa mostra di rara bellezza, rimane la suggestiva presenza dei disegni e schizzi preparatori alle suo opere, che ci permettono quasi di entrare nell´anima del Michelangelo della Cappella Sistina e del Giudizio Universale dove, ogni anno, milioni di visitatori accorrono da tutto il mondo per inchinarsi ed onorare il genio e l´immensità della sua creazione artistica.
 
Registrato presso il Registro della Stampa, Tribunale di Roma n. 288 del 12.12.2013
©2018 Società Belle Arti srl - Via Giulia 127, 00186 Roma - C.F./P.IVA 12231251005
webmaster: Daniele Sorrentino