Il foglio dell'Arte
Home
Redazione
Contatti
NEWS ARTICOLI MUSEI E MOSTRE COMUNICATI STAMPA ASTE
  14 Dicembre 2018
05/06/2014 di Marco Minuto

Parigi onora la pittura del "divin pittore" Pietro Di Cristoforo Vannucci, noto come perugino.

Madonna col bambino Perugino
Madonna col bambino Perugino

Dal 12 settembre 2014 al 19 Gennaio 2015 si inaugura a Parigi, al Museo Yacquemart-Andrè una mostra sul Perugino, uno dei più grandi pittori del Rinascimento Italiano, noto per aver rivoluzionato la pittura con un nuovo stile e che oggi è considerato il maestro di Raffaello. Infatti l´esposizione è intitolata "Il perugino, maestro di Raffaello". Una mostra che riunisce per la prima volta una sessantina di opere come La pala di San Nicola da Tolentino. L´obiettivo della mostra è attraversare tutte le tappe artistiche del pittore, che si formò a fianco dei più grandi pittori del Rinascimento, da Leonardo a Botticelli al Ghirlandaio. La mostra sarà curata da Vittoria Garibaldi e da Nicolas Sainte Fare Garnot. Le analogie tra il perugino e Raffaello sono numerose, giacchè alcuni elementi della pittura del divin pittore sono la trasparenza , l´illuminazione, il colore, l´importanza del paesaggio e dell´architettura, ma soprattutto la rappresentanza prospettica che fa da ponte alla tecnica pittorica moderna. Al centro dell´evento sarà la "Madonna con bambino" ispirata da un altro maestro dell´epoca il Verrocchio e per alcuni versi ad un´altra molto simile attribuita ad un altro grande maestro del rinascimento e compagno di bottega del perugino, Sandro Botticelli. Molte di queste opere provengono dalla Galleria degli Uffizi di Firenze e dalla Galleria Nazionale dell´Umbria.

 
Registrato presso il Registro della Stampa, Tribunale di Roma n. 288 del 12.12.2013
©2018 Società Belle Arti srl - Via Giulia 127, 00186 Roma - C.F./P.IVA 12231251005
webmaster: Daniele Sorrentino